x

Il sito edizionilalepre.it utilizza cookies tecnici e consente l’invio di cookies di "terze parti".

Per maggiori informazioni sull’uso dei cookies, cliccare qui INFORMATIVA ESTESA.

Si informa che la prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookie.

la lepre edizioni la lepre edizioni
Ricerca veloce
Facebook
Twitter
YouTube
Torna alla collana 'Il Giullare'...
STRAFALCIOPOLI
Collana:

Il Giullare

ISBN:

978-88-96052-60-0

Pagine:

166

Data di pubblicazione:

15 marzo 2012

Euro: 16.00
STRAFALCIOPOLI GIANLUIGI GASPARRI
«Le donne scopano meglio degli uomini, lo fanno con grande pignoleria e lasciano tutto perfettamente pulito, lustro come se ci avessero passato la cera sopra». Letteratura pornografica? Chat erotica di terz’ordine? No: cronaca d’una gazzetta locale che racconta la prova pratica organizzata dal Municipio per decidere l’assunzione di tre donne-netturbino.

Un esilarante affresco satirico sull’inesplorato mondo del giornalismo di periferia descritto come una specie d’inferno abitato da pochi cronisti stressati, affaticati, frustrati e che si odiano cordialmente.
Da questo inferno sbocciano come fiori di campo spettacolari cavolate e nonsense affascinanti: «Finalmente una tragedia che è finita nel migliore dei modi», «Adesso lascio la parola al mio didietro», «Il maniaco va in giro nudo, ma con il coltello in tasca».
E ancora: «Migliorano le condizioni del carabiniere rimasto ucciso», «L’aumento salariale sarà del -4%», «Domani, in Comune, cerimonia commemorativa dell’assessore che ha compiuto tre anni dalla sua morte», «Dopo la Messa i familiari daranno l’estremo saluto a tutti i presenti».
E infine: «Grave episodio di razzismo: un dobermann azzanna un extracomunitario ai testicoli».

In questo particolare mondo, talvolta desolato e desolante, il libro si muove con allegro disincanto, comica rassegnazione e totale irriverenza.
Lasciate ogni speranza o voi che entrate nella redazione sbagliata.
NOTA AUTORE "GIANLUIGI GASPARRI"
è stato caporedattore del Resto del Carlino. Ha pubblicato numerosi libri tra i quali La piazza delle vanità (Ponte Nuovo 1983), L’harem delle brutte (Mondadori 1985) e L’uovo azzurro (Mondadori 1990).
condividi con: 
condividi con Twitter
Ma chi li ha iscritti all'Albo?
RECENSIONI E ARTICOLI
  Note Legali | Dati Societari La Lepre Edizioni S.r.l. P.IVA 09643191001 Policy Privacy | Informativa Cookie